Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Asmone Dopo aver imparato a nuotare sotto gli insegnamenti del Prof. Massimo Moroli, Antonello Asmone si appassiona al nuoto e nel 1976 entra nell’agonistica della SS Lazio Nuoto dove riporta diverse partecipazioni alle Finali dei Campionati Italiani Assoluti.
Nel 1986 passa alle competizioni in Acque Libere, difendendo i colori biancocelesti in una miriade di gare nazionali ed internazionali, fra cui spiccano: la Hernandarias-Parana' ( 88 km) Argentina,  Puerto GABOTO - ROSARIO ( 60 km Argentina)  ed  altre competizioni internazionali disputate in: Brasile, Egitto, Marocco, e Macedonia.
Presente anche quest' anno a tutte le gare autorizzate stante l' emergenza COVID, Antonello ha dimostrato e continua a dimostrare, un attaccamento fuori dal comune ai colori della Lazio Nuoto.

PLLo scorso 19 dicembre, presso la sala consiliare del Comune di Guidonia Montecelio, è stato consegnato un riconoscimento al nuotatore biancoceleste Riccardo Lucangeli a seguito dei suoi quattro ori conquistati nella categoria speciale ai Campionati italiani di Nuoto Pinnato svolti lo scorso novembre a San Vito al Tagliamento (Friuli Venezia Giulia).
A consegnare il riconoscimento (una statuetta del VI Re di Roma Servio Tullio, figlio di Ocresia originaria di Corniculum antica Montecelio) Michel Barbet ed Elisa Strani, rispettivamente Sindaco ed Assessore allo Sport del Comune laziale, dove il nostro Riccardo è nato e cresciuto.

LucangeliRiccardo Lucangeli, è un ragazzo con autismo,16 anni, classe 2003, fratello gemello di Flavia, Guidoniano dalla nascita, frequenta il secondo anno del liceo scientifico a Guidonia.

EMG 2019Agli European Masters Games, in svolgimento a Torino fino al prossimo 4 agosto con la partecipazione di 7.500 atleti in rappresentanza di 75 Nazioni, ottima prova degli Atleti della SS Lazio Nuoto saliti sul podio ripetutamente a tutto beneficio del Medagliere Azzurro.
Le medaglie biancocelesti sono arrivate da: Angelo Fonte (M40) e Roberto Pasquini (M50) con due ori ciascuno rispettivamente nei 50 e 100 Dorso e nei 50 e 100 Stile Libero; per il nostro Claudio Faretra (M50) Bronzo nei 100 Stile Libero.

ASS EstiviAi Campionati Assoluti Estivi di Nuoto Paralimpico, svolti dal 5 al 7 luglio a Busto Arsizio (VA), una straripante Lazio Nuoto porta a casa ben 33 medaglie (13 Ori, 10 Argenti e 10 Bronzi) piazzandosi saldamente al secondo posto nella Classifica Generale per Società definitiva.

Tanti i ragazzi del Team Biancoceleste guidati da Coach Cacciamano che sono saliti sul podio:

 

 

 

MarcoAi Campionati Italiani Master, disputati a Riccione la scorsa settimana, il nostro Marco Perfetto vince nei 50 e 100 dorso.
Dal 1997, anno in cui ha incominciato a prendere il vizio di vincere medaglie in questa prestigiosa kermesse, ad oggi, Marco è salito sul podio per ben 52 volte delle quali 28 sul gradino più alto.

CarboneLo scorso fine settimana la nostra Rosalinda Carbone ha stupito tutti al Trofeo Tiro a Volo di nuoto, disputato presso la piscina dello Stadio del Nuoto di Roma.
La nuotatrice, allenata da Vincenzo Cardarelli, ha vinto nella categoria Esordienti A i 200 farfalla con un tempo di 2’.37”.37, mentre nei 100 farfalla si è piazzata seconda facendo fermare le lancette del cronometro a 1’.13”.90 .
Bene anche altri gli atleti biancocelesti che hanno preso parte alla Kermesse (Federico Sinani, Pierangelo Russo, Maria Enrica Carbone, Riccardo D’Alessandro e Lelio Graniero) ciascuno dei quali ha fatto registrare significativi miglioramenti cronometrici peronali nelle gare a cui ha partecipato.

Altri articoli...