Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy

Prof 1

CarboneLo scorso fine settimana la nostra Rosalinda Carbone ha stupito tutti al Trofeo Tiro a Volo di nuoto, disputato presso la piscina dello Stadio del Nuoto di Roma.
La nuotatrice, allenata da Vincenzo Cardarelli, ha vinto nella categoria Esordienti A i 200 farfalla con un tempo di 2’.37”.37, mentre nei 100 farfalla si è piazzata seconda facendo fermare le lancette del cronometro a 1’.13”.90 .
Bene anche altri gli atleti biancocelesti che hanno preso parte alla Kermesse (Federico Sinani, Pierangelo Russo, Maria Enrica Carbone, Riccardo D’Alessandro e Lelio Graniero) ciascuno dei quali ha fatto registrare significativi miglioramenti cronometrici peronali nelle gare a cui ha partecipato.

WhatsApp Image 2019 06 02 at 14.10.21In Italia una delle protagoniste del Nuoto Paralimpico, vincitrice del maggior numero di medaglie Azzurre all’ultima Olimpiadi di Rio, è la Lazio Nuoto

Europei
La FINP ha recentemente diramato la lista dei Nuotatori Paralimpici convocati agli European Masters Games che si svolgeranno a Torino dal 28 al 30 luglio.Su sette nuotatori convocati due sono della SS Lazio Nuoto: Roberto Pasquini ed Angelo Fonte.

SQ
Nel Lazio la Squadra nettamente più forte nel Nuoto Paralimpico è dei biancocelesti, questo è quanto è emerso dai Campionati Regionali di Società disputati la scorsa domenica nell’impianto del Centro Sportivo Zero9.

azione lazionuotoDomani alle 18 al Foro Italico i biancocelesti cercano punti pesanti. Colosimo non al meglio: problemi ad una caviglia. Sebastianutti: "Le emergenze ci compattano". La partita in streaming su FB

Dopo tre settimane di pausa torna il campionato di A1. Domani la Lazio Nuoto affronterà la Canottieri Napoli nella 23^ giornata. Una sfida importantissima per i biancocelesti che, vista la classifica cortissima in zona centrale, cercano punti pesanti sia per continuare la corsa da sogno verso le Final Six (in questo momento condividono il sesto posto con Florentia e Quinto), sia per tenere distante la zona playout, pericolosamente tornata vicina.

PodioNel futuro del Nuoto Paralimpico italiano, la disciplina che in ambito nazionale alle ultime Paralimpiadi di Rio de Janeiro ha vinto più medaglie, la SS Lazio Nuoto promette di essere una delle più importanti risorse.
Questa è la riflessione che si può trarre dagli ottimi risultati che il sodalizio biancoceleste ha ottenuto ai Campionati Italiani Giovanili di Nuoto Paralimpico svolti la scorsa domenica nella piscina delle Tre Fontane di Roma.

ValoriAll’ottava edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Olimpionica Carmen Longo di Bologna lo scorso fine settimana, il Team Paralimpico biancoceleste conquista ben 20 medaglie: 5 Ori, 13 Argenti e 2 Bronzi.
L'Atleta Biancoceleste più decorato alla Kermesse è stato Roberto Pasquini con 2 Ori (400 e 100 SL), molto bene anche il resto della compagine laziale salita sul podio con i seguenti Tesserati:

Altri articoli...